G.S. Villa Guardia - Cant. S.M. Bucabelin 8-4

La capolista ospita stasera il fanalino di coda, che già in occasione della partita di andata, aveva messo in seria difficoltà gli amati Villans. Memori di quel ricordo e di quello ancor più vivo dell'ultima sconfitta interna contro l'allora penultima in classifica S.Giorgio, i Villans partono lancia in resta e vanno in vantaggio dopo nemmeno un minuto con una bella azione sull'asse Jurgen-Gabry-Teo, finalizzata da quest'ultimo, autentico mattatore della serata. Nel primo tempo, a parte un paio di sbavature in copertura che costano altrettanti gol, i Villans fanno ciò che vogliono, contando su una condizione fisica sicuramente migliore rispetto a quella degli avversari. Si va al riposo con il parziale di 7-2 (cinquina di uno strepitoso Teo e doppietta dell'amico Jurgen). Nel secondo tempo girandola di cambi a discapito del bel gioco offerto nel primo tempo; va a segno Roy al volo su assist di uno Zizou illuminante quanto sprecone sotto rete, poi c'è tempo per una parziale rimonta da parte degli ospiti che escono dal campo comunque frastornati...

D.CORDO: sicuro negli interventi, soprattutto sui tiri da fuori. Incolpevole sui primi due gol, combina un pasticcio in occasione del terzo...6

PENDOLINO: dirige bene la squadra da dietro, l'uomo che marca è l'avversario più pericoloso, ciononostante non si nota la sua presenza...aiuta i compagni nell'impostazione delle azioni e cerca, quando può, l'azione personale.Indispensabile...7,5

FEDE: nuove scelte tattiche gli impongono di fare più attenzione alla fase difensiva. Fa ciò che la squadra chiede e ne viene fuori una prestazione meno spumeggiante del solito ma di grande concretezza....7

JURGEN: in ballottaggio fino all'ultimo per un posto in fascia, preferisce la soluzione centrale, davanti alla difesa, sfoderando una prestazione di sostanza. A volte si dimentica l'uomo che, durante il secondo tempo, diventa il più pericoloso fra gli avversari. A coronare la buona prestazione, due gol di pregevole fattura....7

ZIZOU: gioca a destra, non è certo il ruolo che preferisce, tuttavia contiene molto bene i rari attacchi avversari e si propone in avanti con tre assist pregevoli e due conclusioni da fuoriarea di rara potenza. Nel secondo tempo prova a fare la punta riuscendo a sbagiare l'impossibile, prima di cedere il reparto al rientrante Patrick....6

TEO: il mattatore della serata. Gioca praticamente solo un tempo, quel tanto che basta per siglare 5 reti e mettere al sicuro il risultato. Autore di innumerevoli conclusioni, a volte eccede nelle azioni personali, rischiando di irritare i compagni di squadra. ma stasera gli si perdona tutto....8

GABRY: per lui solo 20 minuti di ottimo calcio, sbaglia pochissimo, ripiega a centrocampo come non faceva da tempo e si mette al servizio del bomber della serata che forse lo ignora un pò troppo. Chiede la sostituzione prima del riposo ed esce polemizzando...6,5

ROY: sostituisce Gabry e va a fare la seconda punta. Nel secondo tempo si segnala per un pregevole gol al volo su lancio con il contagiri di Zizou, gol che da solo vale il prezzo del biglietto...Ripiega poi in fascia destra concludendo la partita più da attaccante aggiunto che da terzino... 6,5

PATRICK: ritorna in campo dopo mesi di lontananza, assenza dovuta a guai fisici e impegni lavorativi. Sostenuto dal suo pubblico personale (mister Agliati)si danna l'anima per lasciare il segno...soprattutto sbagliando un gol che sembrava già fatto...e in fatto di occasioni mancate è secondo solamente a capitan Zizou...Bentornato!...6 Ps: una lode particolare per aver fatto affezionare una donna di spettacolo (e che spettacolo!!!! )alla maglia degli ormai mitici Villans! VEDERE SUL SITO LA FOTO!

CAVALLO: entra al posto di Jurgen davanti alla difesa cercando di mettere ordine in un secondo tempo votato allo spettacolo ed ai festeggiamenti anticipati, piuttosto che alla ricerca del gioco concreto. Autore di un gran lancio con cui manda in porta un compagno d'attacco, sta recupèerando pian piano la maglior condizione....6

CANNA: Ad inizio secondo tempo sostituisce il bomber Teo con un compito da far rabbrividire anche i suoi più accaniti sostenitori: segnare lo stesso numero di gol del compagno! Ce la mette tutta, offre una palla strepitosa allo Zizou più affamato di gol che si sia mai visto e lotta a modo suo in un centrocampo fitto di gambe. La miglior condizione è ancora lontana ma ha promesso ai tifosi prestazioni degne del suo nome...6

MASSI: fa il mister fino all'ultimo minuto, quando decide di entrare e prendere giustamente parte alla festa dei Villans. Lo aspettiamo con impazienza nelle partite che conteranno...6


PUBBLICO: si sono visti, fra un tiro di sigaretta e l'altro, l'ormai fedelissimo mister Agliati, nel secondo tempo Frank e per 10 min anche il Mario presidente della sezione sci...speriamo sempre in un'affluenza maggiore, chissà, forse non ce lo meritiamo...

ASSESSORE ALLO SPORT: anche stasera N.P.

EX VILLANS: se lo spirito dei Villans è ancora in voi, non potete esservi dimenticati della squadra che vi ha fatto crescere, calcisticamente parlando...